MODA & BELLEZZA

5 COSE CHE TUTTE LE AMANTI DEI GIOIELLI DOVREBBERO SAPERE

09 Août 2016

Collane e bracciali a iosa, portagioie strapieni, indecisione mattutina nello scegliere l’anello da abbinare alla maglia…segnali inconfondibili. Fai parte anche tu delle bijoux-addict. Per perfezionare le tue conoscenze in materia, ti sveliamo la nostra “need to know list”…

bijoux (1)

Il primo gioiello risale a 75000 anni fa

Si tratta di conchiglie o denti di animali scoperti in Sudafrica. I ricercatori hanno capito che si trattava di gioielli grazie a perforazioni e usure da un lato che provano che sono stati portati come ornamenti per  il corpo.

L’origine della distinzione tra bigiotteria e gioielleria

Si deve questa distinzione al celebre gioielliere francese Eugène Fontenay che scrisse: «Il diamante fa bene alle luci, mentre la bellezza dell’oro e dello smalto aumenta con la luce del giorno». È in quel momento che nasce la gioielleria (bijoux da sera) e la bigiotteria (bijoux da giorno).

L’art nouveau è il primo movimento artistico in gioielleria 

Nel 19° secolo, nel campo della gioielleria, la preoccupazione principale del gioielliere era di valorizzare la posizione dei diamanti o delle pietre preziose per farli brillare ancora di più. L’Art nouveau è il primo movimento artistico in cui la gioielleria veicola un concetto o un disegno artistico per il quale l’attenzione per le pietre preziose non è più centrale.

Perché si dice «Nozze di diamante»?

La parola diamante deriva dal latino adamas che significa «invincibile». Tra tutte le pietre utilizzate in gioielleria, il diamante è il corpo più puro del mondo e dalle proprietà fisiche più solide. Si paragonano quindi le nozze al diamante perché l’amore è come lui: eterno.

Sin dall’antichità le pietre preziose vengono utilizzate per le loro virtù terapeutiche 

Cleopatra usava delle perle sciolte nell’aceto per preservare la sua pelle, in Cina gli alchimisti bevevano la giada per la longevità e la medicina ayurvedica utilizza ancora oggi le pietre per contrastare i disfunzionamenti energetici. Per il raffreddore puoi chiedere all’omeopata di prescriverti un rubino!

Fonte: Museo delle Arti Decorative di Parigi – ambito: storia del gioiello  

Un’ultima cosa. Le vendite di bijoux non mancano mai su showroomprive.it
Fatti felice! 😉