#WOMENIRL

#WOMENIRL: Audrey, blogger e promessa sposa

15 Février 2016

Ogni settimana sul blog KISS dedichiamo la nostra attenzione ad una donna. Perché le donne sono audaci, pragmatiche, creative, artiste, ricercatrici, giornaliste, boss (la lista non è finita) e ci ispirano.

Dopo aver incontrato l’illustratrice Angéline Mélin, è il turno di Azzed, alias Audrey, blogger di moda!

Audrey ha fiutato l’opportunità del blog e si è lanciata nell’avventura per esprimere i suoi interessi e il suo stile. Così, dal 2006, Azzed è on-line. Moda, arredo, cucina, viaggi, musica… Audrey è una fonte inesauribile di idee ed è riuscita in poco tempo a farsi un (sopra)nome… e un mestiere.

Pensi che il suo sia un lavoro da favola? Tutto è possibile!

11796328_997269946991774_4129404753753577841_n

Audrey Z., 35 anni, parigina
Arrivata a Parigi nel 2000 con una formazione in tecnologia, ha avuto la fortuna di trovare subito un lavoro nel mondo del web. Da allora non ha più lasciato il suo PC.

 

Perché hai creato un blog? Da dove nasce l’idea?

Durante gli studi ho imparato a cavarmela con i siti, con i codici… Quindi quando i blog hanno cominciato a prendere piede nel 2005, mi sono avvicinata anch’io a questo mondo. Ho lanciato il mio nel 2006 “solo per vedere come funzionasse” e ora sono gia passati 9 anni!

Quella volta in cui ti sei detta « brava »?

Quando sono riuscita a montare da sola il mio primo mobile IKEA. Ok, lo ammetto, ci sono riuscita al secondo tentativo!

Chi ringrazieresti il giorno in cui vincerai un premio per la miglior blogger?

Aiuto! No, questo no! Il premio più bello è essere fieri di se stessi. È già tanto, no? 🙂

Quale consiglio daresti a tutte coloro che vogliono fare come te?

Siate curiose, leggete, informatevi e non contate le ore!

La canzone che ti dà la carica?

Capitaine Abandonné di GOLD (sì…lo so)!

Il lavoro più assurdo che hai mai pensato di fare (trapezista, astronauta…)?

Ehm… no, in realtà non ho mai sognato di fare l’astronauta o la hostess. Ho troppa paura del vuoto! Ma la cosa più folle che ho fatto è stata quella di costruire la mia impresa. Sono già passati 3 anni, ma se dovessi rifarlo ci metterei la firma!

 

Psss: indovina un po’, la bella Audrey si sposa l’anno prossimo! Dopo aver provato i vari look in real life durante la Wedding Week, non ha saputo resistere all’abito a bustino Ivoire… abbinato ad un chiodo in pelle e un paio di Converse!
Rock’n’roll bride to be, come dice lei.

audrey

 www.azzed.net