#WOMENIRL

#WOMENIRL: JANE, DESIGNER DI GIOIELLI E ACCESSORI

22 Février 2016

Ogni settimana sul blog KISS dedichiamo la nostra attenzione ad una donna. Perché le donne sono audaci, pragmatiche, creative, artiste, ricercatrici, giornaliste, boss (la lista non è finita) e ci ispirano.

Dopo aver incontrato l’illustratrice Angéline Mélin e la blogger di moda Audrey, ecco Jane, designer di gioielli.

Jane ha da sempre una passione. Disegna e crea gioielli preziosi ed eleganti che mettono in risalto le donne. Nel 1990 decide di mettersi in società col fratello Elie per creare la sua marca, Cécile & Jeanne. Da allora le sue creazioni hanno conquistato le donne di tutto il mondo, soprattutto quelle di polso, come Madeleine Albright e Hillary Clinton, riempendo così di significato il suo simbolo: la colomba.

Pensi che il suo sia un lavoro da favola? Tutto è possibile!

JANE SEROUSSI (1)

Jane Azoulay, 50 anni, Boulogne. Ha tre figli.
Mamma sognatrice, tenera e di larghe vedute. Per lei la cosa più importante è imparare ad essere felici, a vedere il lato positivo delle cose. Perché partendo da quel punto di vista si può fare di tutto.

 

Perché hai creato la tua marca? Come ti è venuta l’idea?

Ho sempre saputo che volevo lavorare nel campo della moda e della creazione, era palese. Sono 25 anni che immagino e disegno. All’inizio avevo pensato di lavorare come stilista, ma erano gli anni delle spalline e del nero che davano un’immagine corazzata in cui non mi riconoscevo. Ero invece attratta dai gioielli perché potevo esprimere il mio stile, la mia personalità, la mia melodia.

Che cosa ti ha convinto a buttarti?

Il fatto di non essere dipendente dalle tendenze del momento: diventare designer di una marca significa poter raccontare delle storie, creare una collezione è come scrivere una sceneggiatura.
E poi la voglia di costruire una marca con mio fratello Elie, con il quale sto sulla stessa lunghezza d’onda e ci litigo come con un fratello gemello.

Quella volta in cui ti sei detta « brava »?

Mai! Faccio quello che mi piace perché mi piace farlo!

Chi ringrazieresti il giorno in cui vincerai un premio per il miglior impreditore dell’anno?

Le donne, perché sono fantastiche. Tutte le donne, non solo quelle che portano i miei gioielli.

Quale consiglio daresti a tutte coloro che vorrebbero fare come te?

Fate! Osate!

La canzone che ti dà la carica?

È una diversa ogni giorno. Ma ce n’è una in particolare che adoro e che anche Elie adora, è la canzone di Rocky.

Il lavoro più assurdo che hai mai pensato di fare (trapezista, astronauta…)?

Maga.

Qual è il tuo prossimo progetto o challenge?

Ne ho diversi, uno di questi è collaborare con una maison di moda per creare una collezione.

JANE SEROUSSI (3) 23268_ANDROID-ACCUEIL

La buona notizia è che i gioielli Cécile & Jeanne sono disponibili fino
al 24 febbraio scontati fino al 65% su showroomprive.it